Frutta verde: elenco e proprietà dei frutti di colore verde

La famiglia dei frutti verdi si distingue per la varietà degli elementi che la compongono, non così numerosi ma certo molto diversi tra loro, per aspetto e proprietà nutritive. Non mancano caratteristiche comuni, come la ricchezza di fibre, magnesio e luteina, ma a fianco di frutti ipernutrienti come l’avocado e zuccherini come i fichi troviamo agrumi ipocalorici e aromatici come il lime e la più leggera tra le varietà di mele. Vediamo più nel dettaglio quali sono i frutti verdi che possiamo aggiungere alla lista della spesa e come e perché portarli a tavola quando sono di stagione.

Leggi tutto

Intolleranza al lattosio: cosa mangiare e cibi da evitare

Il lattosio è il principale zucchero presente nel latte, che sia esso di mucca, capra, asina o materno. Molte sono le persone che sviluppano un’intolleranza nei suoi confronti, e allora l’alimentazione da seguire può cambiare radicalmente: vediamo quindi cosa significa essere intolleranti al lattosio e quali sono i cibi consigliati e quelli da eliminare.

Leggi tutto

Spuntino pre-nanna: cosa mangiare prima di dormire

Il desiderio di uno spuntino prima del sonno è molto più comune di quanto si immagini e non ha necessariamente ricadute negative sulla forma fisica. È bene però, come per qualsiasi pasto o snack della giornata, a partire dalla prima colazione, fare scelte ragionate e bilanciate in base al fabbisogno.

Leggi tutto

Dieta pescetariana: cos’è, pro e contro

Tra i regimi dietetici che per diverse ragioni (etiche, ecologiche, salutistiche) escludono in tutto o in parte la carne, si è fatta largo negli ultimi anni la dieta pescetariana. Non si tratta propriamente di una novità ma di una scelta oggi in qualche modo più strutturata e di tendenza rispetto al passato.

Leggi tutto

Alimenti senza nichel: cosa mangiare se sei allergico

L’allergia al nichel è un problema che coinvolge un numero sempre maggiore di persone, e un ruolo importante, seppure ancora un po’ controverso, è dato dall’alimentazione più corretta da adottare quando vi è una diagnosi del genere. Quali sono gli alimenti consentiti e quelli da eliminare in caso di allergia al nichel?

Leggi tutto

Fame nervosa: i rimedi per combatterla e bloccarla

Quante volte abbiamo pronunciato o sentito dire la frase “Quando sono nervoso/a o annoiato/a mi butto sul cibo e inizio a mangiare di più”? Episodi del genere sono ascrivibili alla cosiddetta fame nervosa, o fame emotiva, che ben poco ha a che vedere con la fame vera e propria, quella di “pancia”.

Leggi tutto

Alimentazione vegana e vegetariana: differenze e benefici

L’alimentazione vegetariana e quella vegana si differenziano dalla classica dieta mediterranea perché escludono alcune categorie alimentari, derivati compresi. Nonostante la percentuale di chi decide di seguire un’alimentazione simile sia in crescita rispetto a qualche tempo fa, molti ancora restano i dubbi e i punti oscuri su cui fare luce: quali sono le sostanziali differenze tra le due? Quali sono gli effettivi benefici? E i contro?

Leggi tutto

Alimenti ricchi di vitamina D: in quali cibi si trova

La vitamina D è una molecola importante per il sistema immunitario ma, soprattutto, è il motore trainante della salute e della robustezza delle ossa: essa, infatti, è responsabile a livello intestinale dell’assorbimento del calcio che compone, di fatto, il tessuto osseo, sottoposto a un continuo processo di rimodellamento basato sul riassorbimento e sulla deposizione del minerale.

Leggi tutto

Cibi fermentati: quali sono? Elenco e benefici

La fermentazione dei cibi nasce anticamente come tecnica di conservazione e arriva ai giorni nostri come parte integrante di una corretta alimentazione. Molti alimenti fermentati vantano infatti proprietà probiotiche, contribuiscono alla salute dell’intestino e alla corretta digestione dei nutrienti, con vantaggi evidenti sul sistema immunitario e sul benessere generale dell’organismo. I microrganismi presenti nei cibi che fermentano partecipano allo sviluppo della flora batterica utile a contrastare batteri nocivi e agenti patogeni, oltre a favorire la corretta assimilazione di nutrienti essenziali.

Leggi tutto

Allergie e intolleranze alimentari: differenze, cibi e trattamenti

Le intolleranze alimentari fanno parte di un più vasto gruppo di disturbi definiti come reazioni avverse al cibo: si parla di intolleranza alimentare, e non di allergia, quando la reazione non è provocata dal sistema immunitario. Le allergie invece sono caratterizzate dalla produzione di IgE (immunoglobuline E), quindi da un meccanismo antigene/anticorpo. Si manifestano con l’instaurazione di un processo infiammatorio, che può essere diffuso o localizzato: oculo-riniti, orticarie, bronchiti asmatiche, dermatiti. Le allergie possono essere causate sia da allergeni ambientali che alimentari.

Leggi tutto

Sostituti del sale: le alternative in cucina

I rischi per la salute connessi ad un uso eccessivo di sale all’interno della dieta sono noti da tempo, così come le difficoltà evidenti, legate ad abitudini alimentari radicate, nel rispettare le dosi giornaliere di assunzione di sodio raccomandate dall’OMS. Il limite dei 5 grammi di sale al giorno (pari a 2 grammi di sodio) è infatti ampiamente superato dalla maggior parte della popolazione. Troppo il sale aggiunto alle pietanze e troppo anche quello già presente all’interno di prodotti confezionati e piatti pronti.

Leggi tutto