Al via Carrello Comune, il nuovo progetto solidale di Esselunga

Carrello Comune è una nuova iniziativa di raccolta fondi promossa da Esselunga in collaborazione con Pernice Comunicazione. Il progetto punta a dare un aiuto concreto a singoli e famiglie in difficoltà economica attraverso una rete di distribuzione territoriale di alimenti e beni di prima necessità. Tutti possono donare, on line, in modo semplice e immediato, scegliendo di sostenere uno dei Comuni italiani aderenti.

Come funziona Carrello Comune

Dal 2 settembre 2021 è possibile collegarsi al sito dell’iniziativa e scegliere la città che si intende aiutare. Tra i Comuni partecipanti o che hanno annunciato l’adesione imminente possiamo già elencare: Bergamo, Nembro, Curno e Stezzano, Settimo Milanese, Milano, Legnano, Verbania, Mantova e Modena. Ci si attende che il progetto si espanda ulteriormente in diverse regioni, coinvolgendo gli assessorati locali.

Dopo aver selezionato un Comune non resta che scegliere l’importo da donare tra quelli proposti (1, 5, 10, 20, oppure 50 euro), aggiungerlo al carrello e poi procedere al checkout come per una normale spesa on line. Per chi lo desidera esiste la possibilità di fare una donazione libera, digitando un importo a scelta. La transazione avviene in sicurezza tramite PayPal. Il totale delle somme raccolte, sempre visibile per ciascun Comune e aggiornato mano a mano che le donazioni procedono, sarà incrementato del 15% per la partecipazione diretta di Esselunga.

I fondi raccolti vengono indirizzati dapprima al Comune di destinazione e poi, tramite Esselunga, convertiti in acquisti di prodotti alimentari, destinati e quindi consegnati ai cittadini in difficoltà. Nel caso del Comune di Bergamo, come annunciato in occasione della presentazione del progetto, è previsto anche l’intervento di gruppi di volontari che parteciperanno al confezionamento dei pacchi e alla loro distribuzione alle persone o agli enti che si occupano delle situazioni di fragilità nel territorio.

Carrello Comune ha preso il via proprio da Bergamo, che in quanto primo Comune ad aderire al progetto ne ha ospitato anche l’evento lancio. Non è la prima volta che Esselunga partecipa a iniziative solidali rivolte alla città e la collaborazione si è stretta durante la pandemia di Covid-19, che ha colpito l’area in modo particolarmente grave, come è noto, fin dai primi mesi del 2020. A dicembre Esselunga è intervenuta con un’importante donazione in favore del Comune di Bergamo, impegnandosi a sostenere il Fondo di Mutuo Soccorso, istituito a sostegno della popolazione durante il primo lockdown, e collaborando alla distribuzione di generi di prima necessità attraverso l’Assessorato alle Politiche Sociali.

Prova Everli

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Articoli simili

Pubblicato da Daniela Dall'Alba

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Milano, copywriter e traduttrice freelance, Daniela collabora con Everli da febbraio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *