Esselunga, Lidl e Carrefour premiati tra i Top Employers 2022

Nella lista delle aziende premiate da Top Employers Institute troviamo anche in questo 2022 tre grandi insegne della Grande Distribuzione Organizzata: Esselunga, Lidl Italia e Carrefour Italia. Rientrare tra i Top Employers significa vedere riconosciuta la capacità di offrire ambienti di lavoro accoglienti e virtuosi sotto diversi punti di vista. È per le aziende premiate, oltre a un’evidente gratifica per l’impegno profuso nell’assicurare buone condizioni di lavoro ai dipendenti e adeguati metodi di formazione e sviluppo, uno strumento di analisi interna utile a valutare aspetti salienti nell’ambito della gestione del personale, a confrontarsi con i competitor, ad attrarre nuovi talenti.

Top Employers Institute, nato nel 1991 e cresciuto nel corso degli anni fino a raggiungere 123 Paesi nel mondo e superare le 1800 organizzazioni certificate, è attivo in Italia dal 2008. L’adesione al programma è aperta ad aziende a partire da 250 dipendenti a livello locale o da un minimo di 2500 dipendenti a livello globale. Per ottenere una certificazione Top Employers – che può essere Nazionale, Regional o Global – le aziende iscritte al programma compilano un questionario articolato su diversi punti chiave del settore HR. I dati raccolti sono poi analizzati approfonditamente e verificati dall’ente certificatore, anche attraverso audit esterni, per arrivare a una valutazione oggettiva dei requisiti e all’assegnazione di un punteggio.

Esselunga quest’anno raggiunge il traguardo della quinta certificazione consecutiva tra i Top Employers Italia. Confermati e migliorati i programmi relativi alla formazione del personale e potenziati gli strumenti di welfare aziendale, anche in ragione delle nuove esigenze portate dalla pandemia e dal suo protrarsi, l’azienda dà seguito agli impegni presi con i propri dipendenti in diversi ambiti, che includono il supporto alla genitorialità, l’assistenza medica, l’equilibrio tra lavoro e vita privata. L’ascolto dei dipendenti e delle loro necessità passa in Esselunga anche attraverso canali sviluppati negli anni per coinvolgere i lavoratori e i loro rappresentanti, come il Comitato Paritetico Politiche di Welfare.

Lidl Italia ha ottenuto per il sesto anno consecutivo la certificazione Top Employers Italia. Avendo inoltre ricevuto lo stesso riconoscimento a livello nazionale in più di 5 Paesi in Europa, Lidl può vantare di far parte anche dei Top Employers Europe. Grande la soddisfazione espressa dall’azienda per questo risultato, misura della costante attenzione rivolta ai collaboratori, alla loro crescita e alla loro valorizzazione, anche e soprattutto in un contesto sfidante come quello degli ultimi due anni.

Tra i Top Employers 2022 anche Carrefour Italia, per il quinto anno consecutivo riconosciuta tra le aziende più all’ascolto delle necessità di collaboratori e dipendenti e attiva nel fornire soluzioni per un ambiente aperto e inclusivo. Gli investimenti dell’azienda sono stati particolarmente importanti nel settore della formazione, che ha visto nell’ultimo anno anche la creazione di nuovi percorsi di crescita professionale.

Prova Everli

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Articoli simili

Pubblicato da Daniela Dall'Alba

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Milano, copywriter e traduttrice freelance, Daniela collabora con Everli da febbraio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *