Primo bilancio di sostenibilità per Bennet

Bennet ha scelto di chiudere il 2020 con il suo primo bilancio aziendale in tema di sostenibilità, preparandosi con ottimismo alle sfide future e tracciando un quadro del percorso fin qui compiuto in tema di ambiente, persone e prodotti. Sono questi i 3 punti chiave individuati dall’azienda, intorno ai quali continuare a progettare e investire risorse, nell’ottica di una crescita che tenga in dovuta considerazione le più importanti questioni socio-ambientali. Partendo dai dati aziendali relativi al 2019, che danno forma al bilancio, Bennet si è proposta di mettere a punto un piano strategico triennale che dal 2020 appena concluso arriva fino al 2022.

Leggi tutto

Packaging sostenibile: la pandemia non frena le scelte ecologiche

Meno sprechi e meno prodotti inquinanti: per circa un terzo delle famiglie italiane scegliere soluzioni più ecologiche resta una priorità, così come evitare quando possibile gli imballaggi in plastica, anche durante la pandemia. È quanto emerge dall’indagine 2020 #WhoCaresWhoDoes, condotta da GfK per fare il punto sul tema della sostenibilità e sull’attenzione all’ambiente da parte dei consumatori.

Leggi tutto

Top Job Best Employers 2021: Bennet, Unes, Il Gigante e Tigros tra i premiati

Sono on line i risultati della terza edizione dello studio Top Job Best Employers 2021, condotto dall’Istituto tedesco qualità e finanza al fine di analizzare, valutare e premiare le aziende sulla base del livello di soddisfazione riscontrato tra i dipendenti. Anche quest’anno un sigillo blu indicherà le aziende italiane dove è più gratificante lavorare, tenendo conto non solo degli aspetti della quotidianità, ma anche della possibilità di crescita interna.

Leggi tutto

Guerra agli additivi, l’impegno di Carrefour per la sicurezza alimentare

Sono oltre 100, ad oggi, gli additivi alimentari che Carrefour ha deciso di eliminare dai prodotti a marchio dell’insegna. È il risultato di un lungo percorso che punta ad offrire ai clienti alimenti il più possibile sani e sicuri. Ma cosa sono questi additivi, e perché può valere la pena di scegliere prodotti che ne fanno un uso molto limitato o li eliminano dalla loro formulazione?

Leggi tutto

Ridurre la plastica per salvare l’ambiente: le iniziative della GDO

La riduzione sistematica e significativa del consumo e dello spreco di plastica vergine è uno degli importanti impegni promossi in questi anni dalla Commissione Europea a favore dell’ambiente e della sostenibilità. Nell’ambito della Circular Plastic Alliance, avviata a Bruxelles nel dicembre 2018 con la partecipazione di numerose associazioni e imprese europee, si punta ad ottenere, entro i prossimi cinque anni, un incremento nell’ordine delle 10 milioni di tonnellate della quantità di plastica riciclata per anno all’interno dell’Unione Europea.

Leggi tutto

Lidl presenta il nuovo piano investimenti per l’Italia

La fase di ripartenza seguita al lockdown ha visto avviarsi nel settore della GDO una serie di iniziative a sostegno delle famiglie e del territorio e piani di investimenti mirati a favorire la ripresa di diversi settori dell’economia a livello nazionale. In questo quadro si inserisce il piano aziendale “Lidl per l’Italia” presentato a inizio luglio 2020 durante l’inaugurazione del nuovo punto vendita di Milano, in via delle Forze Armate.

Leggi tutto

Abitudini di spesa e lockdown

Il lungo periodo di isolamento causato dall’emergenza coronavirus ha certamente influito sulle nostre abitudini quotidiane, con evidenti ripercussioni sugli acquisti di generi alimentari e non. Coop ha provato a fare il punto sull’evoluzione delle abitudini degli italiani osservando quanto e come è cambiato il carrello della spesa dall’ultima settimana di febbraio alla fine di aprile 2020.

Leggi tutto

Covid-19, prosegue l’impegno della GDO a favore di ospedali e ricerca

Le iniziative messe in campo dalle grandi insegne della GDO a sostegno degli ospedali italiani in prima linea per affrontare l’emergenza Covid-19 sono state numerose. Dopo aver raccontato i progetti attivati da Esselunga, Lidl Italia, Conad e Coop, riprendiamo il filo del discorso per mostrare come l’impegno nella direzione della solidarietà abbia visto il contributo anche di altre importanti aziende della grande distribuzione.

Leggi tutto