#SchisciaQui 18 – Mini burger vegetariani agli asparagi

Diamo il benvenuto alla primavera con una ricetta a base di asparagi. Proponiamo dei mini burger vegetariani da accompagnare, a piacere, a un’insalata verde con uova sode e pomodorini, che andremo a condire con una citronette.

Indicazioni di preparazione

Categoria
Piatto unico

Porzioni
2-3 persone

Tempo di preparazione
40 minuti

Difficoltà
Facile

Ingredienti

Per i mini burger

500 g di asparagi verdi freschi80 g di pangrattato + il necessario per la panaturaMezza tazzina di latte
40 g di pecorino grattugiato1 uovoOlio extra vergine di oliva q.b.
Sale q.b.Pepe rosa q.b.Rosmarino essiccato q.b.

Per l’insalata

Insalata mista2-3 uova100 g di pomodori datterino
Crostini al rosmarinoMezzo limone2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Sale q.b.Origano q.b.

Preparazione

Inizieremo con la pulizia e la cottura degli asparagi.

  1. Aprire il mazzetto e passarlo rapidamente in rassegna per verificare la consistenza degli asparagi ed eliminare eventuali parti non più fresche.
  2. Lavare gli asparagi sotto l’acqua corrente, asciugarli e disporli allineati su un tagliere per pareggiarne le lunghezze, eliminando la parte finale del gambo, dura e chiara.
  3. Con un coltellino da cucina o un pelaverdure raschiare la parte esterna e filamentosa dei gambi.
  4. Lessare gli asparagi in acqua leggermente salata. In alternativa alla classica asparagera, si consiglia di utilizzare un tegame basso e largo, dove disporre gli asparagi in orizzontale. La cottura richiederà circa 10 minuti.
  5. Scolare gli asparagi, disporli nuovamente sul tagliere. Tagliare le punte e metterle da parte. Frullare i gambi con mezza tazzina di latte per ottenere una crema.

Passiamo ora a preparare i mini burger.

  1. In una scodella capiente unire pangrattato, rosmarino, pecorino, uovo, la crema e le punte degli asparagi. Aggiungere il pepe rosa macinato e il sale. Impastare il composto aggiungendo pangrattato se dovesse risultare eccessivamente morbido.
  2. Lavorare singoli pezzetti di impasto come a formare delle polpette di medie dimensioni, che poi andranno schiacciate per ottenere la forma di un piccolo hamburger.
  3. Versare un filo d’olio in una padella antiaderente sufficientemente ampia.
  4. Procedere con i mini burger, passandoli nel pangrattato e poi in padella.
  5. Coprire la padella con un coperchio, accendere il fuoco e far cuocere i mini burger per una decina di minuti, girandoli delicatamente a metà cottura.
Burger di asparagi

Nel mentre ci si può occupare dell’insalata, cuocendo le uova e preparando verdure e condimento.

  1. Immergere le uova in un pentolino pieno d’acqua, accendere il fuoco e calcolare 8 minuti dall’inizio del bollore. Scolare le uova e lasciarle intiepidire prima di sgusciarle.
  2. Lavare e tagliare i pomodorini, unirli all’insalata mista e alle uova sode.
  3. Spremere mezzo limone, salare leggermente il succo, aggiungere due cucchiai di olio e mescolare fino a ottenere un’emulsione. Terminare con l’origano.
  4. Unire insalata e mini burger di asparagi, condire con la citronette e completare il piatto con i crostini al rosmarino.

La citronette eventualmente avanzata dopo aver condito l’insalata si può conservare in frigorifero al massimo fino al giorno seguente, in un contenitore di vetro con il tappo ermetico, rimescolandola energicamente prima di utilizzarla. L’alternativa è aggiungere un condimento alla volta sull’insalata, seguendo l’ordine limone, sale, olio, nelle quantità desiderate.

Varianti e suggerimenti

  • I mini burger di asparagi si conservano in frigorifero per un paio di giorni, in un contenitore di vetro chiuso. Se si sceglie di utilizzarli per una schiscetta, una buona idea è farne gli ingredienti di un panino, abbinati a salumi affettati, speck o pancetta.
  • Al posto dei crostini di pane, l’insalata con le uova sode che accompagna i mini burger si può arricchire con del mais al vapore, facilmente acquistabile già pronto in barattolo. Si consiglia in questo caso di scolare il mais e risciacquarlo sotto l’acqua corrente, poi farlo saltare pochi minuti in padella con sale, rosmarino e un filo d’olio.

Prova Everli

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Articoli simili

Daniela Dall'Alba

Pubblicato da Daniela Dall'Alba

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Milano, copywriter e traduttrice freelance, Daniela collabora con Everli da febbraio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *