Il Natale solidale della GDO, progetti e iniziative

Natale è alle porte: tempo di regali sotto l’albero ma anche di iniziative solidali verso chi è in difficoltà. Diverse insegne della GDO danno il loro contributo attraverso campagne di solidarietà e raccolte fondi alle quali è possibile partecipare facilmente e secondo le proprie disponibilità.

Il 6 dicembre in piazza Duomo a Milano è avvenuta la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero di Natale cittadino, che nel 2019 porta la firma di Esselunga. Si tratta di un albero un po’ speciale quest’anno, realizzato in metallo e illuminato da led a basso consumo. L’albero di Esselunga è:

  • Solidale: ogni giorno dalle 11 alle 19, all’interno delle SuperBox appositamente allestite, è possibile utilizzare i punti Fidaty Esselunga per una donazione a sostegno di Telethon o della Caritas Ambrosiana. Per 500 punti Fidaty utilizzati Esselunga donerà 10 euro a favore del progetto scelto e in più si riceverà un buono spesa del valore di 5 euro.
  • Sostenibile: l’albero è illuminato da energia proveniente da fonti rinnovabili ed è circondato da 22 abeti che saranno ripiantati al termine dell’iniziativa.
  • Visitabile: la struttura a cono, 37 metri di altezza per 14 metri di diametro, può contenere fino a 80 visitatori. È possibile entrare dalle 8 alle 24, fino al 6 gennaio 2020.

Soddisfatta del successo della precedente edizione, questo Natale Lidl propone nuovamente un’iniziativa a favore della Croce Rossa Italiana. Dal 2 dicembre e per tutto il periodo natalizio, per ogni Panettone Classico a marchio Deluxe venduto Lidl si impegna a donarne uno alla Croce Rossa perché i volontari possano rivenderlo nelle piazze e finanziare con il ricavato diversi progetti di solidarietà.

A Natale 2018 l’iniziativa ha permesso di raccogliere oltre 54.000 euro. L’idea è stata ripresa nel periodo di Pasqua, con il lancio da parte di Lidl Italia dell’uovo di cioccolato solidale a marchio Deluxe, che ha consentito una raccolta totale di oltre 33.000 euro.

Ha preso ufficialmente il via il primo dicembre al Regina Margherita di Torino l’iniziativa solidale di Pam Panorama, che anche quest’anno si impegna a regalare un sorriso a bambini e ragazzi che si trovano a trascorrere il periodo delle feste in ospedale. In tutto circa 2.050 giocattoli, selezionati per soddisfare diverse fasce d’età dei ricoverati (da 0 a 16 anni) saranno distribuiti nelle corsie di 11 grandi ospedali italiani per rallegrare la degenza dei piccoli pazienti. L’iniziativa vede la partecipazione di diverse associazioni e onlus operative sul territorio oltre che dei rappresentanti di Pam Panorama.

Non si tratta della prima iniziativa di Pam Panorama rivolta agli ospedali pediatrici italiani. L’insegna ha già finanziato la sala cinema del Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena e donato un nuovo obiettivo per microscopio ad alta risoluzione all’Ospedale dei bambini Pietro Barilla di Parma.

Prova Supermercato24

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Daniela Dall'Alba

Pubblicato da Daniela Dall'Alba

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Milano, copywriter e traduttrice freelance, Daniela collabora con Everli da febbraio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *