#SchisciaQui 31 – Triangoli di pasta fillo con tonno, piselli e patate

Per questa ricetta abbiamo sfruttato un abbinamento classico tra tonno, piselli e patate per creare un ripieno a dei croccanti triangoli di pasta fillo, facili da preparare e adatti a diverse occasioni.

Indicazioni di preparazione

Categoria
Piatto unico

Porzioni
4 persone

Tempo di preparazione
45 minuti

Difficoltà
Facile

Ingredienti

12 fogli rettangolari di pasta fillo (37 x 25 cm)450 g di piselli freschi in baccello180 g di patate
200 g di filetti di tonno all’olio extra vergine di olivaOlio extra vergine di oliva q.b.Uno spicchio d’aglio
Rosmarino essiccato q.b.Sale q.b.Pepe nero q.b.

Preparazione

Iniziamo preparando il ripieno.

Triangoli di pasta fillo: ripieno
  1. Portare a ebollizione una pentola d’acqua e lessare le patate.
  2. Nel frattempo sgranare i piselli e raccoglierli in una scodella per sciacquarli e scolarli agevolmente.
  3. In una padella antiaderente far soffriggere brevemente uno spicchio d’aglio in olio extra vergine d’oliva e versarvi i piselli. Cuocere per una decina di minuti aggiungendo acqua poco alla volta e quanto basta, facendo in modo che i piselli la assorbano completamente. Quando saranno ammorbiditi spegnere il fuoco e rimuovere lo spicchio d’aglio.
  4. Estrarre dal sott’olio i filetti di tonno e spezzettarli in una scodella capiente, che possa poi contenere anche gli altri ingredienti.
  5. Schiacciare le patate con una forchetta (o con uno schiacciapatate) e unirle al tonno. Aggiungere infine i piselli e mescolare, completando il tutto con rosmarino essiccato, pepe nero e circa due cucchiai di olio extra vergine. Regolare di sale.
  6. Stendere delicatamente i fogli di pasta fillo sovrapponendoli tre a tre. Si avranno così in tutto 4 rettangoli. Ogni rettangolo andrà poi tagliato in due prendendo come riferimento la metà del lato più corto. In questo modo si otterranno 8 strisce di pari dimensioni.
  7. Sovrapporre i fogli di pasta fillo rende più agevole ripiegarli senza romperli. Si consiglia di non utilizzarne mai meno di 2 alla volta e arrivare a sommarne fino a 4 se si desidera ottenere maggiore volume in cottura e/o maggiore resistenza nel contenere il ripieno.

  8. Posizionando una striscia in verticale, disporre circa due cucchiai di impasto alla base. Sollevando delicatamente un angolo, ripiegare la striscia in modo tale da avvolgere il ripieno e allo stesso tempo formare un primo triangolo con il lato lungo opposto. Proseguire sempre avvolgendo la pasta a triangolo, a salire, fino alla fine della striscia, rimboccando all’interno l’eccedenza finale.
  9. Mentre si procede come descritto per comporre gli 8 triangoli ripieni, preriscaldare il forno a 200°.
  10. Disporre i triangoli su una teglia rivestita di carta forno e spennellarli d’olio.
  11. Infornare a 200°, modalità forno statico, per circa 15 minuti. Tenere d’occhio la cottura e sfornare i triangoli quando risultano dorati e croccanti.
Vassoio di triangoli di pasta fillo tonno, piselli e patate

Ottimi da servire appena sfornati, i triangoli di pasta fillo con tonno, piselli e patate si conservano per uno o due giorni in frigorifero, in un contenitore con tappo ermetico. Sarà poi sufficiente riscaldarli per qualche minuto.

Prova Everli

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Articoli simili

Pubblicato da Daniela Dall'Alba

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Milano, copywriter e traduttrice freelance, Daniela collabora con Everli da febbraio 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.